Casa – Comprare casa a Fuerteventura

Comprare casa a Fuerteventura può rilevarsi conveniente in questo ultimo periodo, francamente non so quanto queste informazioni siano disponibili all’estero, però la realtà è che da un annetto a questa parte le banche hanno iniziato a vendere direttamente le proprietà che hanno riacquisito per mancato pagamento dei mutui.

Banche e mutui

Quindi succede che le banche spagnole hanno diverse proprietà, anche qui a Fuerteventura, e le vendono direttamente, concedendo anche il mutuo al 100% per i residenti e all’80% per i non residenti, ovviamente dietro determinate garanzie ma sono molto meno esigenti nel concedere un mutuo per una proprietà della stessa banca piuttosto che per una proprietà privata.

 

LINK UTILI


 

La banca che mi sento di consigliarvi per comprare casa è la BBVA, questo è il sito istituzionale della banca e questo il sito dedicato alla compravendita immobiliare.

 

Spese e procedure

Le spese relative al notaio, tasse e altri oneri ammontano a circa un 12% del prezzo dell’immobile, normalmente dopo aver visto la proprietà, se è vostra intenzione comprarla, la banca vi farà versare un importo pari alle spese e firmare un contratto di riserva della proprietà, entro una certa data definita nel contratto di riserva, generalmente uno o massimo due mesi, dovrete concludere l’acquisto; questo contratto di riserva vi da la precedenza come acquirenti, cioè nessun altro può riservare la proprietà fino al termine stabilito nel contratto.

Se l’acquisto non viene concluso per un vostro rifiuto perdete i soldi versati al momento della riserva, se invece è la banca a rifiutare la vendita dovrà restituirvi il doppio dell’importo da voi versato; ovviamente la banca non rifiuta mai la vendita perchè è suo interesse concludere la vendita per ridurre le proprietà in possesso.

Il Notaio, documenti per acquisto casa e procedure

 Per poter acquistare una casa è necessario avere il NIE, il NIE è come il vostro codice fiscale, è il documento che identifica un cittadino straniero ed è necessario ai fini fiscali, recentemente i requisiti per poter richiedere il NIE sono cambiati e non è più automatico come prima, anche se questo sta scatenando delle polemiche perchè essendo cittadini Europei non potrebbero negarci il documento.

Se però il vostro intento è di comprare casa non avrete questo problema, al momento della firma del contratto di riserva è possibile andare a richiedere il NIE dimostrando l’intenzione di comprare una proprietà, in questo caso è necessario ai fini fiscali che vi venga rilasciato il NIE.

Il Notaio vi illustrerà il contratto di compravendita e di eventuale ipoteca, attenzione, se il notaio pensa che voi non capiate lo spagnolo vi chiederà che vi venga affiancato un traduttore per la firma del contratto.

 

Leggi anche

Vivere a Fuerteventura – Soggiorni brevi Fuerteventura come meta di vacanza? Io direi assolutamente si, quali sono i pregi innegabili di Fuerteventura? Sicuramente lanatura spettacolare a...
Come arrvare – Arrivare via nave Arrivare via nave è un tragitto abbastanza lungo, tuttavia per esperienza personale vi posso dire che è un bel viaggio e se ben organizzato neanche ta...
Muoversi – L’autobus: la guagua   L'autobus collega le principali cittadine dell'isola, il servizio di bus, in majorero guagua, è abbastanza comodo, l'autobus passa gener...
Documenti – Il domicilio in Spagna: empadron... Una volta arrivati a Fuerteventura e affittata una casa con un contratto a medio-lungo termine è necessario registrare il proprio domicilio, in spagno...
Lavoro – Trasferire la propria attività: reg... La ZEC, Zona Especial Canaria, è un consorzio al quale è possibile fare richiesta di inserimento, che garantisce a tutte le società registrate dei pre...
Come arrivare – Arrivare in aereo La compagnia low-cost che fa voli diretti dall'Italia a Fuerteventura è Ryanair. Si possono trovare offerte tutto l'anno, Ryanair è abbastanza vuln...
Lavoro – La ricerca di lavoro come dipendent... Il lavoro è sempre uno dei temi più richiesti tra chi vuole trasferirsi a Fuerteventura, sinceramente la crisi come in quasi tutta Europa si fa sentir...